top of page

Fernando Della Posta - Tre inediti






Delle età dell’oro

restano sembianti che non hanno

parole per distinguere, docili e sfrontate,

il gigliato sangiuseppe delle processioni,

la gorgogliante chimica dei tini, il ghigno 

della buona gente indaffarata, da tutta 

la pena silenziata degli esclusi

necessaria per issarli a piedistallo; tutta

la miseria di quel mondo evaporato sotto 

sudari di calcina e coppi esplosi. 

Anche la spremitura dell’olio più buono

lascia la spoglia crepata del frutto,

ogni sublime resta irripetuto.


 


 

Via della croce


 

Solo un dio che avesse ben saputo della propria forza 

sovrumana, avrebbe sostenuto tanto spasso 

di centurioni, di vagabondi, di meschine

figurette all’unico spettacolo concesso loro in vita

dai sommi patriarchi. Ma, per esempio, tutti i miei 

vicini che sopportano ogni giorno, anche il solo 

pensiero che i figli possano intristirsi 

nei gorghi senza fine della noia da riempirsi, 

i mancati mancamenti nel tenersi saldi 

nel distrarsi dal pensiero di rovina, 

sono imprese, il cui peso, tuttavia, nemmeno la storia 

del Giove più trionfante sul dolore lenirebbe.




 

*


 

Facile scrivere poesia ai morti, 

difficile scrivere ai vivi, questo io 

così chirurgo infliggerebbe schegge 

in uno specchio messo a bella posta 

come scudo. Aprirebbe casse 

di torace, le frantumerebbe dell’amore

severo diamantino insostenibile,

quello che nemmeno Dio perdona.





Fernando Della Posta è nato a Pontecorvo(FR) e vive a Roma. In poesia, ha pubblicato: L’anno, la notte, il viaggio (Progetto Culura 2011), Gli aloni del vapore d'Inverno (Divinafollia 2015), Cronache dall’Armistizio (Onirica 2017), Gli anelli di Saturno (Ensemble 2018), Voltacielo (Oèdipus 2019), Sembianze della luce (Ladolfi 2020), Sillabari dal cortile (Macabor 2021), Ricostruzione delle favole (Pequod 2022) e Diario dell’approdo (Arcipelago Itaca 2024).

コメント


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page