Arthur Rimbaud, Poesie

(Traduzione di Pierangela Rossi) I poeti di 7 anni A M. P. Demeny E la madre, chiudendo il libro del dovere, Se ne andava, soddisfatta e molto fiera, senza vedere Negli occhi azzurri e sotto la fronte eminente L’anima del suo bambino abbandonata alle ripugnanze. Tutto il giorno sudava d’obbedienza; Molto intelligente; tuttavia i neri tic, qualche tratto Sembravano provare in lui acri ipocrisie. Nell’ombra dei corridoi dalle tappezzerie disfatte, Passando mostrava la lingua, i due pugni All’inguine e nei suoi occhi chiusi vedeva dei punti. Una porta s’apriva sulla sera; alla lampada Lo si vedeva, lassù, che ansimava sulla rampa, Sotto un golfo di luce pendente dal tetto. L’estate, soprattutto

CATEGORIE
POST RECENTI

Una iniziativa di puntoacapo Editrice (www.puntoacapo-editrice.com)

Via Vecchia Pozzolo 7B, 15060 Pasturana (AL), Italy

almanacco@puntoacapo-editrice.com

© 2023 by The Book Lover. Proudly created with Wix.com

  • Facebook B&W